Igiene orale in ortodonzia

Apparecchio ortodontico rimovibile

Con le placche rimovibili è necessario adottare quotidianamente misure di igiene orale di base. A tal fine, si consiglia l‘utilizzo di uno spazzolino duro e del semplice dentifricio, evitando assolutamente di deformare gli elementi in filo metallico durante la pulizia. Oltre all’igiene della placca, è altrettanto importante la sua conservazione; se non portato,
l’apparecchio deve sempre essere riposto in un bicchiere d’acqua. Fuori di casa, invece, come ad esempio a scuola o durante l’attività sportiva, la placca deve essere custodita in un apposito contenitore chiamato “Ortho-Box” che la preserva da accidentali danneggiamenti. Per la pulizia della vite a espansione bisogna avere un particolare occhio di riguardo, in quanto nella sua parte filettata si ha un maggior deposito di placca batterica. La regolare pulitura in un‘apposita soluzione è indispensabile per mantenere il corretto funzionamento dell‘apparecchio rimovibile. Per ulteriori informazioni, si consiglia di rivolgersi al proprio ortodontista.

Apparecchio ortodontico fisso

L‘igiene orale con un‘apparecchiatura ortodontica fissa viene un po‘ complicata dalla presenza di brackets e archi. È comunque molto importante che il paziente segua scrupolosamente e costantemente le indicazioni ricevute in merito dal proprio ortodontista. In questo caso sarà necessario modificare leggermente il modo di lavarsi i denti e si dovranno utilizzare spazzolini speciali con i quali sia possibile raggiungere anche le posizioni più nascoste.
L‘igiene dopo ogni pasto è in questo caso ancora più importante perché si può formare placca batterica con maggiore facilità e ciò può portare a fenomeni di demineralizzazione (decalcificazione) dentaria nonché formazione della carie.
Sarebbe un vero peccato avere, a fine trattamento, denti diritti ma completamente rovinati.

Consigli per l‘igiene

  • „„Conservare sempre l’apparecchio in un bicchiere d’acqua quando non viene portato.
  • „„Quotidianamente la placca ortodontica deve essere pulita con uno spazzolino e del dentifricio.
  • „„Conservare l’apparecchio rimovibile nell’Ortho-Box quando si è fuori di casa.
  • „„Inoltre, una volta alla settimane pulire l’apparecchio ortodontico ad esempio con Kukident per placche ortodontiche. Nello studio dentistico usare gli ultrasuoni o l‘activeblue©.
  • „„Nel caso l‘apparecchio ortodontico contenesse viti a bullone a taglio che il paziente è in grado di girare/attivare in autonomia, queste dovrebbero essere sostituite a discrezione dell‘ortodontista e in funzione del grazio di sporcizia.

Consigli per l‘igiene

  • „„Pulirsi i denti dopo ogni pasto.
  • „„Utilizzare, inoltre, uno spazzolino interdentale per pulire lo spazio tra brackets e archi.
  • „„Se si dispone di doccia orale, utilizzarla prima dello spazzolino per eliminare il grosso dei residui di cibo (la doccia non sostituisce lo spazzolino!).
  • „„Utilizzare con regolarità il filo interdentale (ad es. Superfloss) per eliminarie residui di cibo non raggiungibili con lo spazzolino.
  • „„Fluoroprofilassi: Elmex® Gel (1 volta alla settimana).